ANNULLATO IL DECRETO DI ESPULSIONE EMESSO NEI CONFRONTI DI UN CITTADINO SALVADOREGNO

16/02/2016 13:37:09

Il Giudice di Pace di Varese ha annullato il decreto di espulsione emesso nei confronti di un cittadino salvadoregno che, nell'ambito del servizio di leva militare, aveva partecipato alla repressione delle bande giovanili presenti nel paese di origine, le c.d. maras.

Il Giudice, riconosciuto sussistente un effettivo pericolo di vita per il ricorrente il quale, in caso di rimpatrio in El Salvador, si sarebbe trovato esposto alle violenze e minacce perpetrate delle bande armate, ha dichiarato l'illegittimità del provvedimento espulsivo emesso dall'autorità prefettizia.

Scarica la sentenza